Arrivata alla quinta edizione, Yacht & Garden, la mostra mercato dedicata al giardino mediterraneo, si conferma tra gli appuntamenti nazionali più importanti del settore.

 

Sabato 19 e Domenica 20 maggio 2012, dalle 10 alle 19, un centinaio di espositori da tutta Italia porteranno a Genova, nella cornice offerta da Marina Genova Aeroporto, le loro proposte per gli appassionati di giardinaggio.

 

Passeggiando tra moli e banchine, trasformati giardino con le più belle ed insolite essenze della flora mediterranea, sarà possibile ammirare e acquistare piante annuali, biennali e perenni fiorite, alberi e arbusti da bacca, piante cactacee e succulente, aromatiche e officinali, da frutto e da orto, agrumi e piccoli frutti, senza dimenticare particolarità come frutti antichi o sementi rare. Sul tema del verde e del giardino, inoltre, Yacht & Garden proporrà oggetti di antiquariato da interni ed esterni, vasi e cesteria, tessuti e decorazioni, borse e cappelli, gioielleria e bigiotteria, dipinti e stampe, libri e riviste, mieli e sciroppi, profumi e prodotti di bellezza naturali.

 

Ricco, come per le precedenti edizioni, il programma degli eventi collaterali: incontri con esperti del verde, corsi di giardinaggio, laboratori creativi, arte, musica. Particolarmente interessanti inoltre le iniziative che declinano la passione del verde attraverso diverse forme d’arte:

 

– la Galleria Arte in Porto ospiterà  “Arabeschi”, una mostra di grande interesse storico ed artistico, dedicata a capolavori della filigrana ligure, intrecciati in raffinati orditi floreali.  L’esposizione, curata da Sarah Gismondi, appartenente ad uno dei nomi più  illustri della tradizione orafa genovese ed oggi parte integrante  del laboratorio orafo LoGiCo, è  stata organizzata in collaborazione con il Civico Museo della Filigrana “Pietro Carlo Bosio”  e il Comune di Campo Ligure, insignito tra  “I borghi più belli d’Italia” e centro di produzione artigianale in filigrana rinomato in tutto il mondo.  Ai visitatori la mostra  offrirà l’opportunità di ammirare sculture, cestini, vassoi, collane, orecchini, bracciali e tanti altri  meravigliosi manufatti. Si tratta di pezzi unici, provenienti da collezioni private, alcuni dei quali in vendita. Oggetti rari e preziosi mai esposti prima: opere antiche, gelosamente tramandate di generazione in generazione, e di recente realizzazione. Accanto alla Galleria che ospita la mostra, sarà inoltre “ricostruita” una bottega dove sarà possibile acquistare le più belle creazioni degli artigiani di Campo Ligure. Nella bottega gli  eredi di questa antica arte  daranno inoltre  dimostrazione, utilizzando “bruscelle” (pinze di varia misura) e “cannelli” per saldare i fili di argento, di come nasce un gioiello in filigrana a tema floreale.

 

– la pittura sarà rappresentata da allievi dell’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova che dipingeranno en plein air lungo le banchine, tra piante e fiori mediterranei.  Le loro opere saranno esposte in vendita.

 

– Previsti, inoltre, laboratori di acquarello “Fiori in viaggio”, curati dalla pittrice genovese Roberta Buccellati, finalizzati alla decorazione di cartoline a tema floreale attraverso  tecniche sia tradizionali che sperimentali.

 

– Dedicato ai bambini, invece, il laboratorio creativo “Il giardino segreto”, ispirato all’opera di Libereso Guglielmi, giardiniere di Italo Calvino,  realizzato in collaborazione con il Museo Luzzati a Porta Siberia di Genova.

 

Anche l’intrattenimento musicale segue un repertorio dedicato al verde e alla natura:

 

– Sabato si esibirà  il Coro Voci Bianche Fondazione Teatro Carlo Felice con il concerto “CERF-VOLANT”  (Maestro del Coro: Gino Tanasini; Pianista: Enrico Grillotti).

– Domenica, invece, si terrà  il concerto “MUSICA IN FIORE” con la partecipazione del flautista Fabio De Rosa, talento genovese di formazione internazionale,  accompagnato da  Elisabetta Comotto (flauto) e Marco Barletta  (pianoforte).

 

La sera, il borgo marinaro di Marina Genova Aeroporto si animerà con musica all’aperto per accompagnare l’aperitivo, servito sul molo. All’ora di cena, i visitatori potranno scegliere le prelibatezze del MarinaPlace Restaurant, elegante locale affacciato sulla darsena centrale del porto, e le numerose proposte gastronomiche degli altri locali del polo nautico: Beercorner, New JClass Caffè, Goods, MarinaPlace Café, RCiarapica, Rossopomodoro, Sapori di Sori.

 

Chi desidera cogliere l’occasione per unire la visita a Yacht & Garden ad un weekend a Genova, può soggiornare a MarinaPlace, il boutique hotel, arredato con dettagli di stile e materiali caldi e naturali, che offre camere o suite con balcone privato affacciato sul mare e camere Wellness SPA, con bagno turco privato. Oppure, per sentirsi armatori per una notte, l’originale formula Boat & Breakfast, invita a dormire nella cabina armatoriale di alcuni dei più belli yacht ormeggiati al Marina Genova Aeroporto e ad assaporare, l’indomani, una ricca  colazione servita dagli uomini dell’equipaggio.

 

Per info e contatti:

 

Marina Genova Aeroporto
Via Pionieri e Aviatori d’Italia, 16154 Genova – Italia
www.marinagenova.it

Per informazioni e prenotazioni:
Tel.: 010 6143420;
Mobile: 334 9255085;
E-mail: eventi@marinagenova.it